Giornata fit

Mantenersi in forma in vacanza: ecco la mia “giornata fit”

Con l’arrivo dell’estate e delle vacanze… per qualcuno arrivano i dubbi: “Come farò a sopravvivere alle cene con gli amici, agli aperitivi e a tutte le tentazioni?” oppure “Come farò a mantenere la forma fisica acquisita con grande fatica se non potrò allenarmi?” Anche tu ti sei allenata per tutto l’anno e, con l’arrivo dell’estate, hai paura di perdere la forma raggiunta con impegno e determinazione? Tranquilla, qualunque sia la meta delle tue vacanze, di opportunità per fare movimento e attività fisica ne troverai tantissime. Se vuoi puoi dare un’occhiata a questi articoli: “ESTATE IN MONTAGNA: QUALI SPORT PRATICARE?” e anche “I MIGLIORI SPORT DA FARE IN SPIAGGIA”.

Però vacanza vuol dire anche rilassarsi: se ti sei allenata tutto l’anno e il tuo stile di vita è sano, se ti fermi per un paio di settimane sicuramente non sarà la fine del mondo. La cosa più probabile è che, se sei una “persona fit”, non riuscirai a stare ferma in vacanza, perché muoverti fa parte del tuo stile di vita e ti fa stare bene. Quindi vedrai che, sostituendo l’attività fisica abituale con semplici camminate o escursioni in bici e aggiungendo qualche esercizio per addome e glutei, sarà più che sufficiente per tenere i muscoli allenati. Quello che vorrei proporti oggi è come organizzare una “giornata fit in vacanza” e mettere alla prova il tuo fisico con piccoli e semplici esercizi, senza strafare, ma che ti darà quel senso di benessere a cui non sai rinunciare. Come dico sempre, la cosa più importante è che l’attività fisica deve essere un piacere e non un obbligo.

La mia “giornata fit” in vacanza

Se mi segui da un po’ di tempo sai già che per me l’estate è il periodo in cui mi alleno di più e meglio. In questo periodo lavoro meno e posso dedicarmi a ciò che mi piace di più e condividerlo con la mia famiglia. Quando sono in vacanza, alle volte non seguo una vera e propria routine, ma cerco di mantenermi sempre attiva perché il movimento è parte integrante del mio stile di vita.

Ecco come potrebbe essere una “giornata tipo”.

Alzati abbastanza presto, bevi una tazza di acqua tiepida con succo di limone, curcuma e un pizzico di cannella (leggi l’articolo “ACQUA TIEPIDA CON CURCUMA E LIMONE: UN IMPORTANTE ELISIR PER L’ORGANISMO” ) ed esci a fare una camminata. Una bella camminata la puoi fare ovunque, che tu sia al mare, in montagna, al lago e anche se quest’anno, come me, hai deciso di passare le vacanze in città. Alla fine della camminata fermati in un posto carino dove poter fare una buona colazione in completo relax e goditi gli effetti benefici causati dall’attività fisica. A questo punto puoi dedicarti alle tue attività preferite (dopotutto sei in vacanza) e verso sera, quando anche nei posti più caldi le temperature si abbassano, puoi fare qualche semplice esercizio per “addominali e glutei”. Se preferisci, puoi fare gli esercizi al mattino appena sveglia e andare a camminare nel tardo pomeriggio; dipende dai tuoi gusti, dalle tue abitudini e dal luogo in cui ti trovi.

Gli esercizi

MOBILIZZAZIONE ARTI
WALK IN PLACE 3 rip.

– ARMS
– ARMS / OPEN SIDE
– ARMS CIRCLES

 

MOBILIZZAZIONE SPALLE
ARMS CIRCLES 4/5 rip. x senso

 

MOBILIZZAZIONE ANCHE
6 rip. x senso x gamba

 

 

SEQUENZA ADDOMINALI:

CRUNCH + LEG LIFT
8 CRUNCH “HOLD 2” + LEG LIFT 6/7 rip. x gamba

 

CRUNCH + LEG LIFT + LEG EXTENSION
8 CRUNCH “HOLD 2” + LEG LIFT + LEG EXTENSION 5/6 x gamba

 

CRUNCH + OBLIQUES
8 CRUNCH “HOLD 2” + OBLIQUES 6/7 rip. x lato

 

CRUNCH + LOWER & LIFT + TEASER
8 CRUNCH “HOLD 2” + LOWER & LIFT 10 rip. + TEASER ISO

 

 

SEQUENZA GLUTEI:

SHOULDER BRIDGE ISO
ISO 3 X 30”

 

SHOULDER BRIDGE in 4
8 SHOULDER BRIDGE sollevo bacino / divarico gambe / appoggio bacino / gambe parallele

 

DOPPIO LUNGE BACK + KNEE UP
8 rip. alternate
LUNGE DX BACK + KNEE UP / LUNGE DX BACK + UNISCO I PIEDI
LUNGE SX BACK + KNEE UP / LUNGE SX BACK + UNISCO I PIEDI

 

SQUAT + SQUAT “HOLD 3”
SQUAT 5 rip + SQUAT “HOLD 3” 7 rip.

 

SQUAT + SQUAT “IN 10”
SQUAT 5 rip + SQUAT “IN 10” accosciata in 4 / hold 2 / stendò gambe in 4/5 rip.

Lascia un commento

Ti è piaciuto l’articolo? Continua a seguirmi sul Blog “Il Diario di Simona Serizzi”, nei prossimi articoli troverai altre notizie di Fitness, Alimentazione, Benessere&Lifestyle e i miei Video Workout.