Benvenuti

Il Diario di Simona Serizzi.

Seguimi

buoni propositi

Buoni propositi per l’anno nuovo: come migliorare la tua vita nel 2020

Come migliorare la tua vita nel 2020

Anno nuovo vita nuova. Formulare buoni propositi per l’anno nuovo è certamente molto utile per migliorarsi e volersi più bene, ma non deve diventare un’ossessione. Anche tu all’inizio di ogni anno, sei solita porti una montagna di obiettivi e sei piena di buoni propositi? Quante volte, verso fine dicembre, ti sei ritrovata a stilare una lista di obiettivi per il nuovo anno mentre parlavi con amici, parenti, o anche solo con te stessa? Spesso i propositi che facciamo sono destinati a fallire, ma sembrerebbe che chi li fa abbia 10 volte più probabilità di raggiungere i propri obiettivi rispetto a chi non ci prova neanche con il pensiero. Il consiglio che vorrei darti è quello di importi degli obiettivi e dei buoni propositi realmente perseguibili e raggiungibili, per non rischiare di stressarti troppo. Infatti il peso delle aspettative, alle volte, è davvero difficile da sopportare, e questo non è certo il modo migliore per iniziare l’anno. Non disperdere le tue energie e ricorda che sono i piccoli passi che portano il cambiamento di lungo periodo. Il raggiungimento di obiettivi anche piccoli ti conforta e ti fa progredire e, soprattutto, ricorda che la perfezione non esiste e che le asticelle troppo alte creano insoddisfazione.

Gli 8 buoni propositi per l'anno nuovo

Di solito, quando fai i buoni propositi per l’anno nuovo, sei mossa da forti motivazioni e sei veramente intenzionata a portare a termine i tuoi obiettivi? Sei spinta da una reale volontà di apportare cambiamenti nella tua vita? È assolutamente naturale che, quando un anno sta per finire e uno nuovo per cominciare, la voglia di cambiare si faccia sentire in modo molto forte. La notte del 31 dicembre segna, in qualche modo, una sorta di spartiacque. Probabilmente senti il bisogno di buttarti alle spalle qualcosa di negativo dell’anno passato e, allo stesso tempo, di farti delle promesse per quello nuovo nella speranza che serva davvero a cambiare quello che non ti soddisfa.

Ecco quali sono i buoni propositi che vale davvero la pena inserire nella tua lista per il 2020, vediamoli insieme.

  1. DAI MENO IMPORTANZA AL GIUDIZIO DEGLI ALTRI. Farsi scivolare addosso le critiche gratuite è il primo nella lista dei buoni propositi. Quante volte ti sei promessa di dare meno importanza al giudizio degli altri e non ci sei riuscita? Cerca di diventare più “menefreghista”, non in senso negativo, s’intende. Ma cerca di non farti influenzare e condizionare dai giudizi e dal pensiero altrui e impara a dare importanza alle cose e alle persone che ti interessano veramente. È di fondamentale importanza riuscire a maturare una capacità di giudizio tua e saper riconoscere da sola quali sono le cose che vanno bene per te. Ricorda che sei più forte di quello che pensi e che imparare a fregarsene è spesso una delle armi segrete delle persone più felici;
  2. NON TRASCURARE IL PARTNER E LE PERSONE CHE AMI. Lo stress è ormai parte ingombrante della tua vita e spesso finisce per sopraffarti facendoti perdere di vista quali sono le cose davvero importanti? STOP! Accade spesso che, alle prese con il tran tran di tutti i giorni, si finisca per trascurare il partner, le amicizie o la famiglia. Ricordati che trascurare chi ami non è solo un torto nei riguardi delle persone a cui vuoi bene, ma prima di tutto un torto che fai a te stessa;
  3. LIBERATI DEL SUPERFLUO PER VIVERE MEGLIO. Less is more, regola d’oro per il 2020. Cerca di focalizzare dei punti fermi, che siano oggetti, persone e impegni a cui davvero non potresti mai rinunciare perché sono realmente importanti nella tua vita. E tutto il resto… VIA! Sembra difficile, ma non lo è affatto. Sai perfettamente quello che può essere eliminato dalla tua vita senza che ti perseguitino i sensi di colpa. Fai una lista delle priorità è sbarazzati di tutto quello che è “di più”, soprattutto se, dopo un’analisi dei pro e dei contro, si tratta di qualcosa che non ti fa affatto bene. Per quanto riguarda gli oggetti, ogni tanto fa bene eliminare tutto ciò che non ti serve più, non ti piace più e non ti rende più felice. Quando avrai terminato ti sentirai soddisfatta come non mai e ti sembrerà di aver recuperato anche una maggiore chiarezza mentale. E se non te la senti di buttar via oggetti o vestiti che sono ancora in buono stato, regalali a qualcuno che ne ha bisogno o mettili in vendita su eBay;
  4. NON RIMANDARE QUELLO CHE PUOI FARE OGGI. Se sei un tipo che spesso tende a rimandare a domani quello che potresti, ma non vuoi o riesci a fare oggi, un buon proposito per il 2020 è quello di non rimandare più. Cerca di vivere intensamente ogni attimo e di farlo diventare realmente significativo. Agire quando hai voglia e modo di farlo è un ottimo modo per assecondare i tuoi desideri e non sprecare neppure un momento. Non è facile, ma nemmeno impossibile: se puoi farlo oggi, perché rimandare? Prova a dedicare un paio di ore ad inizio anno per prenotare tutto ciò che vuoi o devi fare da tempo, ma che continui a procrastinare. Devi prenotare la visita medica da quello specialista? Devi organizzare quel viaggio che sogni tanto? Oppure quel corso di pilates che farebbe tanto bene alla tua schiena? Prenota tutto: anche se questi appuntamenti si terranno più avanti nel corso dell’anno, il solo pensiero che più avanti farai quello che avresti voluto o dovuto fare, ti farà sentire meglio;
  5. ESCI DALLA TUA “COMFORT ZONE”. Si chiama “comfort zone” perché ti fa sentire al sicuro, come se lì non ti potesse succedere nulla di male. In realtà, la zona di comfort che ognuna di noi si ritaglia al lavoro o in famiglia, è un’arma a doppio taglio molto pericolosa, l’abbiamo visto anche nell’articolo “SE VUOI ESSERE FELICE, DEVI AVERE IL CORAGGIO DI CAMBIARE”, perché non ci permette di sperimentare e di crescere. Quindi per il 2020, prova a uscire dal guscio e sperimenta attività nuove. Ad esempio un nuovo sport, o un nuovo hobby, un viaggio o anche conoscere nuova gente frequentando posti in cui non sei solita andare o imparare una nuova lingua. Fai una lista di quelle cose che hai sempre voluto fare e non hai mai avuto il coraggio o il tempo di fare. Dimostra a te stessa di essere molto di più di ciò che pensi o pensano gli altri di te: la sfida ti aiuta a superare i tuoi limiti;
  6. CERCA DI USARE MENO LA TECNOLOGIA. Pensa a quanto tempo prezioso ti porta via stare incollata allo smartphone, al computer, alla televisione e ai vari social media. Tutto tempo che potresti dedicare a te stessa e alle persone a te care. Non dico di eliminarli del tutto, penso che ormai sarebbe una cosa impossibile per chiunque, ma prova ad ad utilizzarli meno. È così fondamentale controllare la bacheca di Facebook continuamente, solo per sapere se i tuoi amici hanno pubblicato qualcosa? Oppure dare un’occhiata al meteo? O verificare ogni cinque minuti se c’è qualche messaggio in Whatsapp? Se ci pensi un attimo, non è indispensabile controllare il telefono mentre mangi e nemmeno rispondere a email e messaggi non appena ti arrivano;
  7. LEGGI DI PIÙ. Ti consiglio di leggere l’articolo che scrissi tempo fa “10 BENEFICI DELLA LETTURA PER LA SALUTE DEL CORPO” per scoprire quanto faccia bene dedicarsi a questa attività. Infatti, tra le altre cose, leggere ti aiuta ad acquisire una prospettiva diversa sulla vita. Puoi leggere qualsiasi cosa: romanzi, saggi, fumetti, libri di business, libri di testo, libri per bambini, libri in lingua originale, giornali, blog e perfino vecchie enciclopedie. Vedrai quante cose nuove potrai imparare e come ti si aprirà la mente su argomenti che magari, prima di quel momento, non avevi nemmeno preso in considerazione;
  8. PRENDITI CURA DI TE. In fondo, tutto quello che abbiamo detto finora rientra in questo buono, anzi direi ottimo proposito. Nel 2020 fai in modo di ritagliare più tempo per te stessa senza farti trasportare dall’ansia e dallo stress. Prenditi del tempo da dedicare alle cose che più ti fanno stare bene, senza avere sensi di colpa. Impara a volerti più bene.
La regola d'oro del 2020? Volersi più bene

Questi erano i miei consigli su come stilare la “lista dei buoni propositi per l’anno nuovo” e quali obiettivi prefissarti senza farti soffocare dall’ansia. Fai le cose con calma, quando è possibile. Già chiedersi quali possano essere i buoni propositi per il 2020 è un ottimo punto di partenza perché significa aver voglia di migliorare. L’importante è che tutto venga fatto e perseguito con la giusta motivazione. E sai qual è? Volersi più bene.

Ti auguro un buon 2020, e che i tuoi obiettivi possano essere raggiunti!

Ti è piaciuto l’articolo? Hai qualche consiglio da condividere? Scrivimi! E continua a seguire il blog “Il Diario di Simona Serizzi”, troverai ancora notizie su Fitness, Alimentazione e Benessere.

No Comments

Post A Comment