Errori Beauty

Aiuto! 7 errori beauty che invecchiano il viso

Ho cinquantacinque anni, in linea di massima mi sento come se ne avessi ancora trenta, ma in alcuni giorni (ancora pochi per fortuna!) mi sembra di averne settanta! Capita anche a te? Fisicamente non mi posso lamentare, ma ogni tanto quando mi guardo allo specchio, il mio viso tradisce tutta la mia età. Nonostante ciò, penso che non farò mai ritocchini al viso (mai dire mai!) perché, anche quando mi vedo particolarmente “sciupata”, mi basta sorridere e tutte le rughe spariscono come per magia. Certo che alla mia età, non puoi più permetterti di fare “errori di look” e, per non rischiare di dimostrare più anni rispetto alla propria età, bisogna fare un po’ più di attenzione nelle scelte di stile che facciamo. Conosco donne non più giovanissime che prestano tantissima attenzione alla cura della pelle, e questo va sicuramente benissimo. Ma in realtà, per sembrare più giovani, sono fondamentali soprattutto il giusto trucco e il giusto taglio e colore dei capelli. Infatti a far percepire un viso più o meno giovane non è solo la quantità di rughe e segni del viso, ma tutto l’insieme del look.

Ecco gli errori più comuni che invecchiano il tuo aspetto:

1. DEVO ACCORCIARE I CAPELLI? Questa è un po’ una regola tacitamente imposta dalla società, ma con cui non sono totalmente d’accordo. Certo che, se i tuoi capelli si stanno assottigliando e stanno perdendo corposità, forse dovresti cominciare a pensare ad un taglio più corto. Ma, se i tuoi capelli sono sani, puoi anche tenerli lunghi (non lunghissimi!); in questo modo ammorbidiscono i tratti del viso e sono più facili da colorare per coprire i grigi. In realtà non ci sono regole precise anti-age, anche se, in linea di massima, le linee nette invecchiano, mentre le scalature donano luce e movimento. Un’altra cosa importante è avere una chioma ben curata e sana; una testa di capelli secchi e danneggiati è la caratteristica principale che porta a percepire un viso come “più vecchio” quindi, oltre a taglio e colore, importante è curare i capelli con shampoo e maschere specifici e di qualità.

2. COME COPRO I CAPELLI GRIGI? La soluzione migliore per coprire i capelli bianchi è usare due nuance, una più chiara dell’altra con cui illuminare le ciocche intorno al viso, per illuminarlo. Infatti, schiarire semplicemente i capelli funziona solo se hai la base bionda naturale; in caso contrario i i punti più chiari e grigi alle radici, non valorizzeranno per niente il tuo volto, specialmente se hai una carnagione scura e olivastra. Non hai ancora pensato di lasciar fare a madre natura e lasciare il grigio naturale? Io, in tutta sincerità, è da un po’ che ci sto pensando senza trovare ancora il coraggio di farlo. In questo caso potresti renderlo più brillante e ”argenteo” curandolo con uno shampoo viola da utilizzare una volta a settimana.

3. POSSO USARE L’EYE-LINER NERO? L’eye-liner nero e la matita nera induriscono i lineamenti, soprattutto quando la pelle intorno agli occhi inizia a diventare più sottile. Se non sei più giovanissima ti consiglio, per valorizzare al meglio lo sguardo senza appesantirlo, matita e eye-liner marrone o, ancora meglio, di un colore che contrasta quello dei tuoi occhi, per farli risaltare al meglio. Ad esempio, se hai occhi blu è perfetto il marrone ramato; al contrario, il blu navy valorizza al meglio gli occhi marroni. Io ho gli occhi verde scuro e uso una matita verde, ma se sono verde chiaro l’ideale è un eyeliner o una matita color prugna.

4. POSSO USARE GLI OMBRETTI IN POLVERE? Quando la pelle non è più, ahimè, perfettamente distesa, meglio sostituire l’ombretto in polvere con uno in crema. Purtroppo l’ombretto in polvere tende a depositarsi più facilmente su linee e rughe, finendo per evidenziarle. Al contrario, le texture cremose, si stendono meglio e garantiscono anche una maggiore idratazione della pelle.

5. DEVO DARE MAGGIOR ATTENZIONE ALLE SOPRACCIGLIA? Ebbene sì: le sopracciglia sono la cornice dei tuoi occhi e averle curate e voluminose aiuta a dare una dimensione più profonda allo sguardo. Se anni di sopracciglia sottili e depilazioni “selvagge” le hanno rovinate, puoi aiutarti, se serve, con matite e gel specifici per sopracciglia.

6. POSSO USARE GLITTER E CORRETTORI? Sì al correttore, ma con attenzione quasi maniacale perché, se stendi il correttore in modo imperfetto oppure in una tonalità sbagliata, questo magico cosmetico si trasforma in un boomerang. No ai beige troppo chiari o scuri rispetto al tuo incarnato e fai attenzione alla stesura perché se consideri un’area troppo ampia mette in risalto le rughe d’espressione. Il correttore deve essere applicato solo nella zona perioculare, con una tonalità più calda rispetto al fondotinta e leggermente aranciata, per contrastare il bluastro delle occhiaie. Preferisci una formulazione liquida più leggera anziché cremosa e densa che, invece di nascondere le temute occhiaie, le evidenzia. I glitter invece sono perfetti per le giovanissime e assolutamente da abolire per le cinquantenni! Infatti illuminano il viso e portano l’attenzione sulla grana della pelle, esaltando ancora di più proprio i segni che cerchiamo di nascondere. Opta per le texture opache e nei colori più naturali, per valorizzare al meglio il tuo volto.

7. POSSO USARE FARD E TERRA? Il fard è fondamentale per dare quel tocco in più al trucco, ma attenzione a come lo applichi. Applicare il fard troppo in basso o troppo in alto rispetto agli zigomi rischia di causare danni irreparabili: nel primo caso il viso appare stanco, nel secondo calante. Fai attenzione anche alla terra perché enfatizza le rughe d’espressione e i contorni non proprio perfetti del viso. Ricorda sempre, che col passare degli anni, l’ovale comincia a perdere tono, compattezza ed elasticità e tutti i prodotti in polvere hanno la capacità di insediarsi nelle rughette sottolineandole di più.

Lascia un commento

Ti è piaciuto l’articolo? Hai qualche consiglio da condividere? Scrivimi! E continua a seguire il blog “Il Diario di Simona Serizzi”, troverai ancora notizie su Fitness, Alimentazione, Benessere&Lifestyle e Video Workout.