Benvenuti

Il Diario di Simona Serizzi.

Seguimi

Caffè

Un caffè con un’amica: una delle migliori terapie del mondo

Diciamo la verità, cosa c’è di più piacevole e rilassante di poter condividere dei momenti di relax e divertimento, come per esempio prendersi una tazza di caffè con un amica? Mi rendo conto che purtroppo spesso, per molte persone, è sempre più difficile trovare del tempo libero durante la giornata. Tutto scorre ad una velocità assurda, tutto è urgente ed improrogabile, non si riescono più a coltivare hobby ed anche i momenti dedicati alle amicizie sono sempre meno. Io, al di fuori del lavoro, cerco di non fare troppi programmi e vivere abbastanza “alla giornata” godendomi i piccoli piaceri della vita che possono essere un libro, una serie tv o, appunto, un caffè con un’amica. Consiglio anche a te di farlo, si tratta di cose semplici, ma che ti permetteranno di rilassarti. Bere un caffè con un’amica è un modo per condividere momenti di chiacchiere, relax e divertimento. È molto importante poter ridere con spontaneità, parlare del più e del meno, ricordare momenti speciali con le persone a cui vogliamo bene, per riuscire ad alleviare lo stress che a volte ci procura la vita quotidiana. Non puoi trascurare il bisogno di goderti un po’ di tempo libero insieme alle persone a cui vuoi bene, alle quali puoi confidare i tuoi pensieri e i tuoi segreti, che si rallegrano quando le cose vanno bene e ti appoggiano nei momenti più negativi. Un’amica vera è una confidente che non ti giudica, che ha l’empatia giusta che le permette di mettersi nei tuoi panni, ti consiglia e ti aiuta ad aprire gli occhi e a vedere i problemi da un’altra prospettiva, quando è necessario. Un’amica sincera, a volte, sa solo ascoltare. E questo è il motivo per cui un semplice caffè con un’amica può essere la migliore, e unica, terapia di cui hai bisogno.

Condividere un caffè ha benefici anche sul benessere fisico: ecco 4 motivi per non rinunciarci

Il mondo di oggi, completamente automatizzato, ci ha permesso di risparmiare tempo per attività un tempo più impegnative, ma ci ha reso degli automi, sempre davanti a pc o cellulari, sempre “connessi”, con il cervello e l’attenzione puntati al massimo. Al punto che, potersi prendere una pausa per bere un caffè con un’amica, è diventato quasi un lusso. Ma devi sapere che si tratta di un lusso necessario per la salvaguardia della tua salute fisica e mentale. È ormai provato scientificamente che l’allegria è il migliore antidoto allo stress, alla depressione e a tutti i disturbi ad essi imputabili. I benefici si riscontrano non solo a livello di umore, ma anche sul fisico. Possiamo quindi dire che momenti di risate e di leggerezza, in un contesto pieno di impegni e doveri, sono un vero e proprio toccasana.

Ecco 4 motivi per non rinunciare al tuo caffè con le amiche:

1. BERE UN CAFFÈ CON UN’AMICA HA UN EFFETTO ANTI-STRESS. Lo sapevi che il beneficio delle relazioni è molto più evidente nelle donne che negli uomini? Infatti nelle donne il rilascio di ossitocina (l’ormone che riduce lo stress) viene amplificato dagli estrogeni e aumenta nelle occasioni in cui ci si relaziona con altre donne.

2. L’AMICIZIA TRA DONNE ALLUNGA LA VITA. Chi ha una cerchia di relazioni sociali più ampia si ammala di meno e, secondo alcuni studi, le relazioni sociali tra donne contribuiscono a ridurre colesterolo, battito cardiaco e pressione aumentando, di conseguenza, le aspettative di vita.

3. AVERE DELLE AMICHE FA BENE ALLA VITA SESSUALE DI COPPIA. Dedicare del tempo alle relazioni con le amiche aumenta la fiducia in se stesse e la consapevolezza dell’importanza del proprio benessere. Questo, secondo alcune ricerche, si traduce in benefici anche nella vita sessuale di coppia.

4. AVERE DELLE AMICHE FACILITA LA RICERCA DI UN LAVORO. Sempre più spesso la ricerca di nuovi collaboratori viene affidata al passaparola con gli amici. I selezionatori tendono a privilegiare questo canale di ricerca e a dare importanza alle amicizie dei propri dipendenti, dal momento che gli individui tendono a relazionarsi con chi gli somiglia.

Allora cosa c’è di meglio di una pausa caffè, colorita con qualche risata e qualche buon amico? Condividere un caffè con un’amica, farà sì che si creino ricordi di valore che arricchiranno e rafforzeranno la vostra relazione. Inoltre, durante questi momenti di condivisione, il corpo produce più serotonina, un neurotrasmettitore che aumenta la sensazione di benessere e riduce i sintomi della depressione. Pertanto non trovare la scusa che non hai tempo, che sei oberata di lavoro o che hai troppo da fare in famiglia: ritagliati del tempo per te stessa e ricorda che qualsiasi tipo di relazione va alimentata, affinché possa crescere e mantenersi viva.

Il gusto della calma, oltre quello del caffè...

Per concludere il consiglio che mi sento di darti è, come ti dicevo, di prenderti un po’ di tempo per te stessa, sgombrare la mente e concederti “il lusso” di un caffè, magari lontano dalla folla, con un’amica, semplicemente per il gusto ed il piacere di rilassarti totalmente. Devi imparare a trovare il gusto, oltre a quello del caffè, anche di goderti qualche istante di calma, di tempo libero, di mente libera. Momenti nei quali lavoro, impegni e carichi devono essere banditi totalmente per lasciare spazio a qualche risata, a qualche ricordo e a pensieri sgombri dal peso della quotidianità.

Cosa ne pensi? Lascia le tue opinioni nella sezione commenti in fondo al post e condividi per conoscere quelle dei tuoi amici. Continua a seguirmi sul Blog “Il Diario di Simona Serizzi”, nei prossimi articoli troverai altre notizie di Fitness, Alimentazione e Benessere.

No Comments

Post A Comment